Perché HotelTonight è una società di successo

HotelTonight, app alberghiera discount, ha annunciato ieri $23 milioni di finanziamento. È il tipo di società di successo. (Nota: HotelTonight mi ha fornito $100 di credito per provare il servizio.)

HotelTonight offre proposte ai viaggiatori last-minute attraverso iPad, iPhone, e app Android. È molto semplice: si avvia l’app, si seleziona una città, ed è possibile vedere quali alberghi sono disponibili per la notte e i prezzi.

HotelTonight offre un servizio che funziona per tutt’e tre le parti:

* I consumatori sono vincenti perché possono velocemente trovare e prenotare a prezzi discount.

* Gli alberghi sono vincenti perché possono riempire le camere che altrimenti resterebbero vuote e generare un guadagno anziché nulla.

* HotelTonight è vincente perché può raccogliere un profitto ragionevole su ogni transazione. (A differenza delle società comuni, che cercano di prendere 50% del reddito, HotelTonight prende solitamente 20-30%.)

Ogni giorno, gli alberghi creano il loro inventario per la notte e i prossimi giorni per HotelTonight. Di pomeriggio ora locale, queste informazioni sono rese pubbliche.

Degli alberghi ne so qualcosa. Da Giugno 2011 a Gennaio 2012, ero senza casa e vivevo soltanto negli alberghi. Negli ultimi dieci anni, ho passato probabilmente almeno quattro anni vivendo nelle stanze degli alberghi.

Economicamente, il modello di HotelTonight è un modello molto migliore rispetto al Groupon Getaways (Nota: I miei investimenti non sono in Groupon) e LivingSocial Escapes, che non rispecchiano le realtà delle imprese alberghiere nel 2012. La chiave per saperne sull’industria alberghiera consiste nel fatto che la stessa stanza d’albergo può valere $125 un giorno e $525 un altro. Dipende tutto dalla richiesta. Se c’è una conferenza importante in città o se c’è il carnevale a New Orleans, le stanze disponibili saranno poche e i prezzi alti. Ad Agosto, a New Orleans, le stanze saranno a basso prezzo.

Se stabilisci il prezzo giorno per giorno, puoi rispecchiare le condizioni di mercato.

Ciò che Groupon e LivingSocial cercano di fare é avere un unico prezzo che, in teoria, è buono per un certo numero di mesi. Però le loro proposte sono soggette a ciò che l’industria chiama “disponibilità”. Non si riferisce a ciò che la maggior parte delle persone pensa riguardo alla disponibilità – non significa che una stanza è disponibile. Significa che l’albergo è vuoto tanto da permettere a un cliente di utilizzare un voucher Groupon o LivingSocial. Questo porta a malintesi quando i clienti credono di poter utilizzare un voucher ma non possono. È un modello ridicolo che non dovrebbe esistere nel 2012. (Esiste in parte perché Groupon e LivingSocial non hanno sviluppato sistemi per stabilire prezzi in base a date specifiche.)

Con HotelTonight, se prenoti, hai selezionato le date che t’interessano e ti viene garantita una stanza a quel prezzo. (Nonostante il nome, HotelTonight offre soggiorni di più notti. Però i soggiorni devono iniziare la notte prenotata.)

“HotelTonight non richiede alcun tasso o sconto da parte degli alberghi – gli alberghi sono incentivati a offrire sconti attraverso il nostro canale soltanto nella misura del loro bisogno in un certo giorno”, mi ha detto Sam Shank, il CEO di HotelTonight. “In definitiva, HotelTonight è molto meno costoso per gli alberghi, in modo che possano mettere il risparmio in sconti maggiori o tenerlo per aumentare la loro linea di fondo.”

Secondo un sondaggio eseguito da TravelClick, il 38% degli albergatori che hanno utilizzato siti come Groupon, “l’hanno trovato di meno successo di quanto speravano e non intendono utilizzare nuovamente un sito simile.” Il 27% cercherebbe un altro tipo di affare.

Ho controllato la disponibilità di HotelTonight su una serie di viaggi recenti. Una delle mie grandi preoccupazioni che riguarda HotelTonight era che, dato che è un giocatore piccolo, non avrebbe fornito disponibilità durante gli eventi importanti. Però sono stato piacevolmente sorpreso. Ha avuto stanze durante ogni giorno del JazzFest di New Orleans. Sono stato a Boston questa settimana e quasi ogni stanza in città era stata occupata a causa di una conferenza. Però HotelTonight aveva ancora stanze. Perché il modello economico funziona per gli alberghi, sono capaci di fornire disponibilità durante periodi di forte domanda. Questi sono momenti in cui non avrebbe alcun senso permettere a un cliente Groupon di utilizzare un voucher. Le stanze non erano economiche, ed eventualmente sarebbero state occupate, ma almeno era un’opzione.

Al di là di un modello economico migliore, Shank crede che HotelTonight può portare agli alberghi clienti di qualità migliore rispetto ai contratti di siti OTA. Gli alberghi sono interessati  a persone che generano entrate extra in materia di proprietà, come Food & Beverage, spa, e parcheggi in contrapposizione a persone che vogliono soltanto una stanza economica.

L’app di per sé è visivamente stupefacente, soprattutto l’app per iPad. Include informazione dettagliata sugli alberghi e le loro caratteristiche.

A parte il modello e all’app, sono un grande fan di Shank.

L’ho incontrato varie volte. HotelTonight mi ha coinvolto dopo che ho castigato la società in un tweet concernente un aspetto poco chiaro riguardo la sua interfaccia che implicava che i prezzi fossero più bassi rispetto a quanto lo fossero per soggiorni di più notti. Da allora hanno migliorato notevolmente l’interfaccia, e i prezzi sono molto più chiari. Shank conosce bene ogni aspetto del settore.

HotelTonight è anche capace di fare prezzi personalizzati e aiutare gli alberghi ad attrarre persone influenti. Offrire una stanza per $200 a una persona qualunque o per $149 a qualcuno che twitterà qualcosa sulla struttura e influenzerà le visite da parte di altri? Tanti alberghi preferirebbero offrire la stanza alla persona influente.

Le preoccupazioni che ho su HotelTonight riguardano la dimensione del mercato di viaggio nello stesso giorno e concorrenza agguerrita nello spazio concernente i viaggi.

Perché i soggiorni iniziano sempre nella stessa notte, limita il mercato. Tanti dei miei viaggi sono prenotati tanti giorni in anticipo, e mi piace la certezza di sapere dove starò. Nonostante il $100 di credito per provare il servizio, ancora non è adatto ai miei piani di viaggio.

“Storicamente, approssimativamente 15% delle prenotazioni sono in giornata”, ha detto Shank. “Crediamo che questo numerò aumenterà in quanto i consumatori preferiscono la convenienza del last-minute, prenotazioni spontanee.”

HotelTonight sta andando contro Expedia, Travelocity, Orbitz, Hotwire, Priceline, e tanti altri piccoli giocatori nello spazio concernente i viaggi. (Nota: Ho una scommessa con Felix Salmon, editorialista del Reuters, concernente il valore di Priceline.) Molti di loro hanno un potere d’acquisto notevolmente maggiore. Sviluppare un’app semplificata focalizzata sulle prenotazioni in giornata con un altro marchio è qualcosa che potrebbero già fare. Priceline ha già modificato la sua app di prenotazioni per offrire anche proposte in giornata.

“Gli strumenti alberghieri di HotelTonight rispondono di più in tempo reale”, ha detto Shank. “Gli alberghi sono disposti a fornirci molta più disponibilità all’ultimo momento, sapendo che se cambia l’ambiente possono apportare modifiche al volo. In definitiva il volume conta, e gli alberghi ci dicono che HotelTonight genera sempre più prenotazioni in giornata rispetto alle agenzie di viaggi tradizionali.”

Il grande punto di domanda che rimane è questo: HotelTonight offrirà anche strutture di ristorazione?

Fonte Articolo: Rocky Agrawal, Venture Beat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *