Il mercato dei viaggi d’affari cinese è in forte crescita

Il settore dei viaggi business in Cina continua a mostrare una forte crescita  per i prossimi 18 mesi, la spesa totale per i viaggi d’affari  ha una previsione di crescita del 12,5% nel 2012, per un cifra che si aggira sui 194 miliardi di dollari, ed una crescita ulteriore del 14,7% nel 2013, secondo l’ultima previsione di The Global Business Travel Association (o GBTA).

Aumento Viaggi D'affari Cina - GBTA

Le previsioni per la Cina sono ancora molto positive, nonostante una leggera riduzione nella crescita del PIL.

Le previsioni di GBTA per il 2013 vedono una crescita della spesa per i viaggi di affari, con un ulteriore aumento del 14,7%. Mentre i  principali partners cinesi per le esportazioni si riprendono dalla crisi, è previsto che i viaggi di lavoro internazionali cresceranno velocemente e GBTA prevede una crescita del 17,5%. I viaggi d’affari a livello nazionale vedranno una crescita del 14,6%.

In generale, la  Cina è uno dei paesi con la più alta spesa per i viaggi d’affari, seconda solo agli Stati Uniti. Tuttavia, c’è ancora spazio per la crescita. La Cina si trova ancora in notevoli difficoltà dal punto di vista dell’offerta per i viaggi d’affari, con i mercati secondo e terzo livello più colpiti. Sono in corso iniziative per affrontare questo problema e nel corso degli ultimi dieci anni le dimensioni dei quattro maggiori aeroporti sono raddoppiate e l’offerta alberghiera è aumentata nei centri d’affari.

GBTA ritiene che con  i tassi attuali di crescita, e con l’aumento degli investimenti in infrastrutture, la Cina sorpasserà gli Stati Uniti entro il 2014 per diventare il paese con il più alto livello di spesa viaggi d’affari, un anno prima di quanto previsto in precedenza. Questo  è visibile nel documento GBTA BTI™, che prevede un ampliamento di 83 punti nel 2013, raggiungendo un nuovo livello di espansione.

Fonte Articolo: HotelMarketing, Immagini: AsiaTown News e GBTA

Sabre crea una partnership con la cinese TravelSky per incrementare le prenotazioni alberghiere

Sabre Holdings ha concluso due nuovi accordi con TravelSky, il sistema statale cinese di distribuzione globale, spesso chiamato il quinto GDS. I nuovi accordi vedranno la Sabre e la TravelSky rendere il loro contenuto alberghiero disponibile ai clienti e viaggiatori consumatori di tutte due le agenzie.

L’industria turistica cinese in rapida crescita, e il notevole traffico turistico inbound e outbound l’ha resa il terzo mercato turistico più grande al mondo, e questo comporta una domanda più forte per contenuto alberghiero di qualità”, ha detto Hans Belle, vice presidente e manager generale, Asia Pacific, Sabre Travel Network.

Il nostro accordo offre ai partners alberghieri un canale unico ed estremamente prezioso per sfruttare il mercato cinese in rapida crescita, e fornisce ai clienti della nostra agenzia più scelte ed accesso efficiente alle strutture alberghiere cinesi. TravelSky ha una importanza notevole in Cina, e la nostra alleanza rappresenta un passo importante verso la soddisfazione delle necessità dei viaggiatori orientali e occidentali”, ha detto Belle.

L’alleanza sfrutterà le forze combinate di Sabre e TravelSky nelle loro regioni per fornire agli alberghi una distribuzione più estesa, e alle agenzie più scelta e un modo facile di acquistare e prenotare nuovi contenuti alberghieri:

–          Sabre aggiungerà 30,000 strutture alberghiere cinesi di TravelSky al suo sistema globale di distribuzione (GDS), rendendolo disponibile ai 350,000 agenti di Sabre

–          TravelSky fornirà alle sue 7,000 agenzie in Cina accesso all’acquisto e alla prenotazione di oltre 100,000 strutture alberghiere dal SGD di Sabre

–          Gli alberghi che utilizzano il SynXis Central Reservation System di Sabre potranno lavorare direttamente con le agenzie di viaggio TravelSky e i turisti cinesi

“Questa è un’alleanza importante per noi in quanto questi contenuti alberghieri non erano precedentemente disponibili alle nostre agenzie di viaggio o viaggiatori in Cina”, ha detto Xue Qiang, Vicepresidente Tour e Transportation Solutions di TravelSky Technology Limited. “Questo accordo consente alle nostre agenzie e viaggiatori accesso efficiente ad un ampio raggio di strutture Western, e aiuta tutt’e due le nostre imprese a soddisfare i nostri obbiettivi comuni di offrire una maggiore qualità ai clienti.”

Un accordo di contenuti alberghieri simile è stato impostato tra la filiale Abacus di Sabre Asia Pacific, e TravelSky allo scopo di condividere contenuti alberghieri con le sue agenzie.

Fonte Articolo: HotelMarketing