Alberghi : brochure sempre in meno – utenti più attenti alle recensioni online

Secondo un recente studio : Le recensioni scritte da sconosciuti su siti indipendenti, come TripAdvisor, i risultati della ricerca su Google e i passa parola da  bocca a bocca  da familiari e colleghi sono ormai più influenti dei brochure, pubblicità,  recensioni dei media vecchi e dei consigli di agenzie di viaggio quando si tratta di prenotare le vacanze.

Il sondaggio che contemplava circa 1.375 consumatori ha dimostrato che  un quarto degli utenti utilizzano recensioni online scritti anche da estranei per determinare i loro piani di viaggio, rispetto al 13 per cento che usano programmi di viaggio consigliati da agenzie e solo 11 %  per cento usano riviste e giornali per gli stessi scopi.

I risultati risulta che quasi il 50 per cento dei viaggiatori over 45 sta utilizzando siti web per raccomandare o avvertire compagni di viaggio inviando una revisione delle loro esperienze di viaggio online.

E’ stato Mr. Nick Oram il direttore della media agency Total Media a  commissionare il rapporto e che ha dichiarato:

“C’è stato un calo del tradizionale brochure patinata a favore di Internet e che non è necessariamente una cosa negativa. L’opuscolo è stato lucido tradizionale costosi da produrre e l’industria del turismo ha abbracciato e-commerce come un modo di rendere il processo di prenotazione dei costi di gran lunga più efficace.”

Trovate la storia intera all’indirizzo  Telegraph.co.uk

Promuovi il tuo Hotel Online: 5 Semplici Strategie Gratuite per promuovere il tuo hotel sul web.

PromozioneNel passato il modo migliore di promuovere il tuo hotel era quello di mettere un annuncio sulle Pagine Gialle, sederti e aspettare che il telefono squillasse.

Oggi le Pagine Gialle ci sono ancora, ma come ben sai…. non basta più! Ci sono moltissimi modi per promuovere un hotel ed aumentare i tassi di occupazione, spesso a costi bassissimi.

Ecco alcuni semplici strategie per promuovere il tuo hotel online:

1. Contenuti: Controlla il tuo sito internet del tuo hotel: le promozioni, sono aggiornate? Fanno riferimento a quest’anno? I tuoi ospiti, possono aggiungere commenti online sul guestbook del tuo sito? Se è così, lo stanno facendo? Mantenere il sito con contenuti nuovi ed aggiornati, o ancora meglio, aggiungere contenuti nuovi e rilevanti, può essere un ottimo modo di convertire i visitatori ed attrare nuovo traffico al tuo sito.
2. Social Media: Crea una pagina su Twitter e incarica il tuo staff di “Twittare” qualcosa di rilevante per il tuo Hotel (promozioni, eventi nella città, etc.) almeno una volta al giorno. Metti un icona di twitter sul sito web dell’hotel in modo che potenziali clienti possono tenersi al corrente su quello che succede nell’hotel e nella tua città.
Crea un profilo o una pagina del tuo hotel su Facebook. Anche questa volta, comunicalo ai tuoi clienti mettendo un icona sul sito o tramite una newsletter.
Non fare spam! Non aggiungere iniziare a seguire migliaia di persone (su Twitter) e non chiedere l’amicizia a centinaia di persone su Facebook. Fallo con persone che possono essere interessate; ad esempio, se il tuo Hotel é a Firenze cerca su Twitter Search le parole chiave “Hotel Firenze, Hotel Florence, B&B Firenze etc.”, potrai rispondere consigliando il tuo hotel ed iniziare a seguire quella persona. Anche per Facebook aggiungi persone che si interessano ai viaggi, che partecipano a gruppi di viaggio o che si interessano alla tua città.
3. Blogging: Inizia un blog sul tuo hotel! Ci sono moltissimi servizi gratuiti online che necessitano solamente di un account (ad esempio Blogger, WordPress, etc.) ancora meglio chiedi al tuo webmaster di integrare un blog in wordpress (il migliore per ragioni di ottimizzazione di ricerca) nel dominio del sito del tuo hotel ed inizia a pubblicare articoli interessanti regolarmente.
4. PR: Ad ogni evento, promozione, o novità nel tuo hotel pubblica gratuitamente comunicati stampa o articoli informativi su siti online e inserisci un link (o più) al tuo sito internet per portare traffico; ecco alcuni siti dove pubblicare contenuti gratuitamente: articoli onlineinformazione.it, recensito.org, comunicati-stampa.net, freaknet.it e molti altri ancora..
5. Yahoo! Answers: Rispondi alle Yahoo! Answers aperte che chiedono informazioni sulla tua città o su un hotel nella tua città pubblicando un link al tuo sito assieme ad informazioni che possono tornare utili al potenziale cliente: posizione dell’hotel, cosa succede nella città nel periodo del suo soggiorno, eventuali offerte speciali etc.

Buona Promozione del tuo Hotel!

Immagine: .Hotel TLD

Inoqo – Prenotazione hotel “last-moment” con Twitter

Lanciato questo settembre, Inoqo porta le prenotazioni alberghiere sul mondo di twitter (o “Twittersphere” come lo chiamano in America). Inoqo dichiara che il servizio può risolvere i problemi sia per il  settore alberghiero colpito dalla recessione economica che per i viaggiatori last minute (o meglio lastmoment).

Di seguito il comunicato stampa ufficiale di Inoqo:

L’attuale clima economico ha spinto una crescente quantità di viaggi leisure e viaggi d’affari ad essere programmati all’ultimo minuto.  Gli alberghi di tutto il mondo possono ora rispondere a queste nuove esigenze sfruttando il vantaggio di Twitter, che può diffondere informazioni ed offerte in tempo reale. Inoqo da la possibilità agli hotel di promuovere facilmente pacchetti di soggiorno su Twitter, con la possibilità di riempire camere vacanti all’ultimo momento. Per i viaggiatori con esigenze di alloggio all’ultimo momento, Inoqo fornisce un servizio utilissimo, pubblicando solamente i migliori pacchetti ed offerte degli hotel validi entro le prossime 48 ore.

Inoqo è uno dei primi servizi in tempo reale di una nuova generazione in grado di sfrutture il successo di Twitter a fini di e-commerce. Il servizio è già stato lanciato nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Europa, nel Medio Oriente ed in Africa.

inoqo2Qualche parola in più su Inoqo:

Fondato nel 2009 Inoqo offre il primo “lastmoment” (48 ore o meno) booking engine per hotel basato su Twitter. Il servizio fornisce ai proprietari di alberghi ed hotel la possibilità di generare ricavi su Twitter grazie alla vendita di camere che altrimenti rimarrebbero vuote. Gli utenti possono seguire le campagne dedicate per città di Inoqo su Twitter per ricevere le migliori offerte  di alberghi ed hotel in tempo reale. Ecco il blog di Inoqo per chi desidera stare al passo con gli ultimi sviluppi di questo motore di prenotazione hotel basato su Twitter.